Cerca nel blog

venerdì 23 settembre 2016

LA MENTE FUGGE










La mente fugge
Come l’ora.
Mi vuole
Un’altra età.
Ho bisogno
Dell’amore
Come al mare
Serve l’onda.
E’ un vuoto
Da colmare.
Disperdo
La vita
A ogni folata
Di brezza.
Mi vesto di nero,
indosso la poesia
per frenare
il mio impeto.