Cerca nel blog

venerdì 12 agosto 2016

GIOCHI D'OMBRE







Giochi d'ombre sulla via
nel misterioso scandire
deu giorni, il fuggire veloce
dei colori sul viale e il vento
rapisce le mie speranze.
La vita è dominata dalla
conformità.
L'immagine è lo specchio più
fedele di me.
Mi voglio concedere un po'
di ribellione.
Mi fermo e lentamente
scorro lo sguardo su spazi
vuoti e silenzi assordanti.
Rifletto sulle pause.
Quanti silenzi fra le parole,
sono ampi come
un profondo sospiro,
brevi come un singhiozzo
e carichi di significato.
Oltre i confini dei miei occhi
l'orizzonte tace.