Cerca nel blog

venerdì 14 ottobre 2016

VORREI ESSERE UN CARRO DI BUOI









Vorrei essere
Un carro di buoi.
Tutte le mattine
Lentamente
Vado per i campi.
Poi la sera
Ritorno
Da dove sono venuto.
Il carro
Non ha speranze.
Ha solo ruote.
La vecchiaia
Non avrebbe rughe
Né capelli bianchi.
E quando il carro
Non serve più
Si tolgono le ruote.
E lo buttano
Rovesciato
Giù per un dirupo