Cerca nel blog

sabato 31 gennaio 2015

STANZE LONTANE











Un qualcosa dentro
ritorna in lontane stanze
dagli specchi polverosi.
Commemoro,
poso corone,
spargo fiori
su eventi
che hanno lasciato segni.
Il passato giace sepolto
in tombe ormai dimenticate,
ma il ricordo dell'anima
ne mantiene vivo il valore.
Non voglio
che il tempo passato
sia perduto,
e perciò gli dò presenza.