Cerca nel blog

giovedì 16 giugno 2016

GIOCHI D'OMBRE








Fuggono veloci i colori.
Sul viale il vento
rapisce le mie speranze.
Sono giochi d'ombre
nel misterioso scandire dei giorni.
Tutto è conformità.
Lo specchio non tradisce.
Lentamente mi libro
su spazi vuoti
e assordanti silenzi.
Mi soffermo sulle pause.
Pause fra parole.
Un profondo sospiro
le accompagna.
Brevi come un singhiozzo
e cariche di senso.
Oltre i confini dei miei occhi
l'orizzonte tace.