Cerca nel blog

martedì 27 settembre 2016

LE ONDE DEL MARE












Le onde del mare
Si confondono

con l'aria
E ne assumono
La stessa
Impalpabile natura.
I raggi del sole
Dominano sovrani,
creano magiche visioni.
Poi un infuocato tramonto,
poi una notte stellata.
Mi tuffo nella vera notte.
E’ una profonda,
mistica entità.
La notte s’identifica
Con il rosso sangue,
con i suoi ciechi impulsi,
le sue paure.