Cerca nel blog

martedì 27 settembre 2016

SEMPRE RITORNI










Sempre ritorni
Tu, malinconia,
dolcezza
dell’anima sola.
Da ultimo bagliore
Un giornod’oro.
Umile si piega
Al dolore
Chi sopporta,
suonante d’armonia
e morbida follia..
Guarda: si fa già sera.
Torna la notte
E un mortale
Si lamenta
E un altro soffre
Con lui..
Rabbrividendo
Sotto le stelle
Dell’autunno.
Ogni anno di più
Si china il capo.