Cerca nel blog

sabato 3 ottobre 2015

L'EMOZIONE DELL'AUTUNNO






Pieno di frutti
è arrivato l'autunno
Splendore ingiallito
dei giorni d'estate
Chiazze bluastre
affiorano
da imputridite erbe.
Uccelli che ripropongono
antiche saghe
Vino nei tini
mosta e lavora
Pensieri oscuri
esigono risposte
Croci sparse sul colle
Un gregge 
è sparso nel bosco
incurante
dei latrati del cane
e dei richiami del pastore.
Nubi vagano
sull'immobile stagno
Il contadino tace
nella sua quiete
Terra nera
capanna di paglia
Leggera arriva la sera
Stelle che s'annidano
nelle ciglia dell'uomo stanco
In fredde stanze abita
grande umiltà.
Guardinghi amanti
soffrono delle loro dolci pene
Fruscia il canneto
Nera rugiada
gocciola da spogli salici.
Dolce immenso autunno